logo banner top

Signor Direttore,

             abbiamo appreso che, durante una riunione che ha avuto con i sottufficiali della Casa Circondariale da Lei diretta, ha sostenuto che, a seguito dell’incontro del 02 u.s. con le Organizzazioni sindacali, l’assegnazione dei Vice avverrà nell’immediato d’ufficio non tenendo conto delle procedure d’interpello già espletate e che il tutto sarà rimandato al 2024 quando vi sarà una nuova rotazione dei Ruo e Vice Ruo.

               A riguardo abbiamo forti dubbi per quanto da Lei asserito poiché gli accordi presi in tale riunione erano che si dava corso alle assegnazioni in base agli Interpelli già espletati, scindendo le graduatorie in base al Ruolo dei sottufficiali e che, in questa prima fase, l’assegnazione alle unità operative non avrebbe la durata di due anni ma con scadenza a Novembre 2024 ovvero allo scadere dei due anni per le assegnazioni dei RUO come tra l’altro si evince dal verbale della seduta.

               Per quanto sopra si chiede di conoscere se, quanto riferitoci, sia stato mal interpretato dai presenti o corrisponde a realtà.

             In attesa, si porgono distinti saluti. 

Allegati:
Scarica questo file (Prot. 013.pdf)Prot. 013.pdf[ ]149 kB

Ritrovaci su Facebook

facebook emilia

Iscriviti alla UIL

iscriviti adesso alla uil

Servizi UIIL

serviziuil Enti Ital serviziuil Enti Caf

serviziuil Enti Adoc serviziuil Enti Uniat

serviziuil Enti Arcadia serviziuil enti Mobbingstalking

Link utili

logo uillogo uilpalogo giustizialogo polizia penitenziaria

logo eap

 

Pubblica Amministrazione

rassegna stampa

Convenzioni per gli iscritti

convenzioni per gli iscritti

Notizie dalla UIL

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Chi è online

Abbiamo 27 visitatori e nessun utente online